Pubblica amministrazione

SERVIZIO DI MANUTENZIONE PROGRAMMATA SU GUASTO, MIGLIORATIVA E IN EMERGENZA DI TUTTE LE COMPONENTI MECCANICHE E DEL CICLO TERMICO DELL’IMPIANTO DI TERMOVALORIZZAZIONE DI VALMADRERA (LC) E DELLE COMPONENTI MECCANICHE DELL’IMPIANTO DI COMPOSTAGGIO DI ANNONE BRIANZA (LC).

Oggetto: SERVIZIO DI MANUTENZIONE PROGRAMMATA SU GUASTO, MIGLIORATIVA E IN EMERGENZA DI TUTTE LE COMPONENTI MECCANICHE E DEL CICLO TERMICO DELL’IMPIANTO DI TERMOVALORIZZAZIONE DI VALMADRERA (LC) E DELLE COMPONENTI MECCANICHE DELL’IMPIANTO DI COMPOSTAGGIO DI ANNONE BRIANZA (LC).
Tipo di fornitura:
  • Servizi
Tipologia di gara: Procedura Aperta
Criterio di aggiudicazione: Offerta economicamente più vantaggiosa
Modalità di espletamento della gara: Telematica
Importo complessivo a base d'asta: € 470.750,00
Importo, al netto di oneri di sicurezza da interferenze e iva, soggetto a ribasso: € 462.500,00
Oneri Sicurezza da interferenze (Iva esclusa): € 8.250,00
CIG: 788679551F
Stato: In svolgimento
Centro di costo: Ufficio Gare Appalti
Data pubblicazione: 02 maggio 2019 17:30:00
Termine ultimo per la presentazione di quesiti: 27 maggio 2019 12:00:00
Data scadenza: 03 giugno 2019 12:00:00
Documentazione gara:
Documentazione amministrativa richiesta:
  • DGUE
  • Domanda di partecipazione
  • Autocertificazione
  • Documento di Identità
  • Contributo ANAC
  • Cauzione - Fidejussione
  • Eventuali documenti integrativi
  • PASSOE
  • Attestazione avvenuto sopralluogo
  • VISURA CAMERALE

Risposte alle domande più frequenti (FAQs)

FAQ n. 1

Domanda:

In riferimento alla procedura in oggetto, considerato che: - come specificato nel disciplinare di gara e in capitolato, il servizio è composto da due voci di spesa: un importo destinato al servizio fisso pari a €280.000,00 (personale stabile in impianto) e una quota a misura pari a €90.000,00 (attività su fermata), - all’art. 2 del Capitolato Speciale si riporta “[…] SILEA si riserva la facoltà di recedere dal contratto in qualunque momento con un preavviso di 30 giorni solari consecutivi, senza che questo dia diritto all’Appaltatore ad indennizzi di sorta.[…] Qualora alla scadenza contrattuale non sia stato esaurito l’intero importo di gara, l’Appaltatore dovrà, su richiesta di Silea SpA, continuare a eseguire il contratto stesso fino all’esaurimento dell’importo stesso e, comunque, non oltre i tre anni […]” Per quanto riportato sopra, si richiedono chiarimenti sugli scenari che si possono configurare : 1) si esaurisce l’importo stanziato per le attività a misura (€ 90'000 a base di gara) il contratto può essere terminato anticipatamente? L’importo fisso (€ 280'000) residuo può essere destinato per compensare le attività a misura? Se così non fosse e il contratto venisse prolungato ad esaurimento del servizio fisso come saranno gestite manutenzioni programmate, su guasto e in emergenza? 2) si esaurisce l’importo fisso (€ 280'000) ma Silea SpA ha ancora capienza per le attività a misura (€ 90'000), quest’ultimo potrebbe essere riallocato per prolungare il contratto coprendo la quota fissa? Il modello di offerta economica da presentare, inoltre, precisa che il servizio ha durata di 2 anni e che l’importo a base di gara è di € 280'000, ma se confermato quanto su detto, non risulterebbe esservi distinzione tra la quota allocata al servizio fisso e la quota allocata alle attività su misura e pertanto la durata del servizio dovrebbe essere di non oltre tre anni e comunque fino ad esaurimento dell’intero importo a base di gara di € 370'000. Si chiede pertanto di confermare e/o di precisare, con riferimento al Capitolato Speciale di Appalto Art.2, al Disciplinare di Gara Art.3, al bando pubblicato sul TED art. II.2.7., alla scheda di Offerta economica ,quali saranno i termini del servizio e la durata dell’appalto. In attesa di ricevere chiarimenti a riguardo, trattandosi di elementi che incidono in maniera preponderante sul costo del personale, sulla tipologia dei contratti da stipulare a tutela del personale da adibire alla commessa e sull’importo a disposizione per svolgere il servizio, si chiede una proroga di una settimana formulare l’analisi costi.

Risposta:

Si ribadisce quanto previsto dai documenti di gara e in particolare dall’art. 2 del Capitolato Speciale di appalto, ossia che il contratto dovrà considerarsi concluso una volta esaurito l’intero importo di spesa previsto inteso come valore complessivo dell’appalto calcolato, ai sensi dell’art. 35 del Codice Appalti, (comprensivo della parte a misura e di quella a corpo), pari ad Euro 470.750,00, IVA esclusa. Qualora alla scadenza contrattuale non sia esaurito l’intero importo di gara, (quindi l’importo sopra citato comprensivo della parte a misura e di quella a corpo), l’Appaltatore dovrà, su richiesta di Silea Spa, continuare ad eseguire il contratto sino all’esaurimento dell’importo stesso e, comunque, non oltre i tre anni. Al fine di garantire il principio di “par condicio” tra i concorrenti e il principio della più ampia e libera partecipazione alla procedura concorsuale, la scrivente Stazione Appaltante, ai sensi dell’art. 79 del D.Lgs. 50/2016, non ritiene allo stato, prorogare i termini fissati per la ricezione delle offerte.